Come funziona il dropshipping?

Come funziona il drop shipping? Discuterò di seguito il modello commerciale di spedizione Drop e come funziona. Se inizi da zero, i risultati rapidamente possono già diventare visibili. Dopo sei mesi puoi vedere risultati significativi!

In primo luogo, prima di entrare nei dettagli Come farlo, portiamo avanti la definizione di Drop Shipping:

“Il drop shipping è un metodo di evasione al dettaglio in cui il rivenditore non mantiene le merci in stock ma trasferisce direttamente gli ordini dei clienti e i dettagli della spedizione al produttore, a un altro rivenditore o a un grossista che quindi spedisce la merce direttamente al cliente”

I) Perché iniziare con dropshipping?

Questo è esattamente come le tue domande sono … “solo con il tuo laptop …”. Ha bassi costi di avvio e può essere facilmente ingrandito! Poiché non è necessario conservare l’inventario, l’investimento iniziale è basso.

Ovviamente, come in qualsiasi altra attività, non è super facile e c’è molto lavoro da fare, inclusi i mal di testa necessari … Questa è la procedura passo per passo per iniziare il drop shipping:

1. Scegli un prodotto da vendere
In primo luogo, decidere quali prodotti vendere. Ci sono molte variabili che dovrebbero essere considerate prima di decidere un prodotto da vendere. Per trarre ispirazione, puoi semplicemente andare in un centro commerciale standard o nel mercato dei materiali da costruzione, visitare un parco industriale e vedere che tipo di fabbriche ci sono ..

2. Individua un fornitore che lascerà la nave per te
Trova un fornitore attraverso la tua rete e preferibilmente nel tuo quartiere. O semplicemente visitare le fiere locali e andare a caccia dei prodotti perfetti!

3. Crea un negozio online, rilascia un account di spedizione e organizza con il fornitore
È possibile impostare account di drop shipping su diversi fornitori (Shopify, ecc.). Inoltre puoi promuovere il tuo negozio online (se puoi organizzare un web design a basso costo, questa non è la priorità). Quindi contattare la società che può fornire i prodotti e creare un account rivenditore e firmare un accordo con loro. Ho sempre usato questo Accordo di spedizione professionale .

4. Vendi e pubblicizza su mercati online come eBay Webshop, ecc
Se fai tutto ciò con il margine calcolato corretto, allora più lead genererai, maggiori saranno le probabilità di trovare acquirenti e ottenere commissioni.

5. Il prodotto vende
Grandi notizie: i tuoi primi prodotti vengono venduti e il tuo cliente ti paga con un pagamento immediato paypal. Consigliamo vivamente di utilizzare metodi di pagamento istantanei, come Paypal o Alipay. Ciò consente al cliente di pagarti più velocemente, il che ti consente di effettuare l’ordine con il dropshipper più velocemente, il che porta il prodotto al cliente più velocemente.

6. L’ordine con il dropshipper
Dopo che il cliente ti ha pagato, devi contattare immediatamente il dropshipper per ordinare il prodotto per conto del cliente. Il dropshipper spedisce quindi l’ordine al tuo cliente a tuo nome.

7. Seguito dopo la vendita
Qui è dove molti nuovi e-business lanciano la palla. Solo perché il tuo cliente ti ha pagato e hai effettuato l’ordine con il dropshipper non significa che sei fuori dal giro. Al contrario, se ci sono problemi con l’ordine, sei tu quello che sarà ritenuto responsabile agli occhi del tuo cliente, sii proattivo nelle relazioni con i clienti. Segui il tuo cliente per fargli sapere che l’articolo è stato spedito. E offrire loro un contatto personale in caso di problemi, è bene lasciare che il produttore lo gestisca e inoltrare le informazioni di contatto personali al cliente o lasciare che il produttore contatti direttamente il cliente.

II) Qual è il vantaggio del drop shipping rispetto al “modo standard di eCommerce”:

Il più grande vantaggio per il drop shipping è che il drop shipper non possiede (stock) alcun magazzino. Invece, il commerciante acquista l’inventario secondo necessità da una terza parte, questo può essere un grossista o un produttore, per evadere gli ordini. Così:

  • I corrieri spesso non possiedono il magazzino, ma l’inventario è presso il fornitore.
  • Gli spedizionieri non dispongono di un processo logistico, ma il fornitore si occupa della logistica.
  • Un’ampia offerta di prodotti: immediatamente in grado di offrire una vasta gamma di prodotti sul tuo negozio web.
  • Quick time to market: essere in grado di iniziare immediatamente a vendere prodotti drop shipping.

III) Come impostare una strategia di spedizione drop!

Segui il Modello di strategia di spedizione drop

IV) Il fornitore ideale con cui collaborare?

Il fornitore ideale per collaborare con:

  • Deve essere affidabile e deve produrre prodotti di qualità;
  • Che non hanno ancora molti affari online;
  • Devono essere aperti a modi innovativi per svolgere la propria attività e vogliono affidare a terzi queste attività di marketing online e anche chi non ci proverà;
  • Quando il tuo fornitore ha i tuoi prodotti in magazzino;
  • Quindi deve essere pronto per la crescita per la sua azienda;
  • Sono in grado di spedire merci in tutto il mondo (mercato molto più grande);
  • Deve spedire il prodotto frequentemente e max. una volta a settimana. Questo è importante, perché i tuoi clienti vogliono ricevere i prodotti il ​​prima possibile;
  • Ha uno showroom per mostrare i suoi prodotti;
  • Può fornirti assistenza clienti quando ricevi domande dai clienti;
  • Puoi pagare la tua commissione su base frequente.

Spero che queste informazioni ti trovino bene!

SI PREGA DI AGGIORNARE SE TI PIACE QUESTA RISPOSTA

Meglio, Peter

Ottima domanda Sicuramente mi sono posto la stessa domanda con cui ho iniziato il drop shipping nel 2009. Da allora è stato un bel viaggio. Ho lavorato con oltre 1.000 fornitori di navi da carico, ho gestito oltre 1.000.000 di prodotti SKUS e ho venduto oltre $ 25 milioni di spedizioni in linea.

Adoro condividere la mia comprensione del modello di business delle navi da carico e lo faccio molto spesso attraverso il mio sito Web, ConnorGillivan.com.

Ecco alcuni dei miei articoli incentrati sul modello aziendale di dropship.

  • Cos’è il modello aziendale di Drop Ship? – Connor Gillivan
  • Drop Shipping 101: Che cos’è Drop Shipping? – Connor Gillivan

Se hai domande, sentiti libero di contattarmi su Facebook e possiamo fare una chat.

Migliore,

Connor Gillivan

Ciao, per dropshipping, è un modo semplice per iniziare la tua attività online. Non è necessario affinare il proprio inventario per i prodotti e importare semplicemente i prodotti dal fornitore (altro venditore), quindi lasciarli gestire e spedire l’articolo per te. Se vuoi avviare un’attività di dropshipping ora, qui puoi fare riferimento a questi semplici passaggi:

1. Scegli un canale di vendita. Puoi decidere se vuoi vendere sul sito web come eBay, Amazon che ha il suo traffico clienti; o inizia a costruire il tuo negozio in Shopify o WooCommerce.

2. Fai alcune ricerche e scegli alcuni prodotti di nicchia che vuoi vendere. Trova un fornitore affidabile che possa supportare la vendita di prodotti per te.

3. Importa il prodotto dal sito del fornitore (Amazon, Aliexpress, Banggood….) Nel tuo negozio e inizia a vendere, che puoi utilizzare uno strumento dropshipping per aiutarti.

4. Quando ricevi il tuo ordine, vai al fornitore del modulo di acquisto del prodotto e invia direttamente l’articolo al tuo cliente.

Queste saranno alcune delle cose principali che devi pensare prima. E per risparmiare tempo e semplificare la gestione della tua attività, potresti aver bisogno di uno strumento ERP.

Ti consiglierò uno strumento gratuito chiamato ShopMaster . Puoi provare a iniziare con il piano gratuito, senza alcun limite di tempo. Si integra con 4 piattaforme di vendita: eBay, Shopif, Eish e WooCommerce.

Dispone inoltre di 32 siti di fornitori supportati, completamento automatico degli ordini, ricodifica automatica, inventario e controllo dei prezzi. Se vuoi rendere la tua attività così semplice ed efficiente, devi trovare uno strumento adatto a te e sono molto soddisfatto di ShopMaster.

Quando apri un negozio al dettaglio, hai 2 opzioni: tenere l’inventario o no. Puoi acquistare prodotti sfusi, decomprimerli e spedirli ai tuoi clienti mentre generi vendite. OPPURE, puoi trovare un distributore all’ingrosso (fornitore) che immagazzinerà gli articoli per te e spedirà i singoli articoli direttamente al tuo cliente.

Drop ship, “pack and ship”, “realizzazione diretta” – significano tutti la stessa cosa. Un fornitore spedirà l’articolo al tuo cliente per te e non dovrai mai gestire il prodotto. Il drop shipping consente al rivenditore di concentrarsi sulla commercializzazione dell’azienda ed eliminare la seccatura, i tempi e i costi di gestione dei prodotti reali che stanno vendendo.

Nel modello dropshipping anche se non è necessario immagazzinare la merce, avrai comunque bisogno di soldi all’inizio. Il motivo è quando ricevi l’ordine dal cliente i soldi che paga non verranno trasferiti immediatamente sul tuo conto ma verranno congelati per motivi di sicurezza. Allo stesso tempo dovrai pagare l’ordine al fornitore che richiederà i tuoi soldi.

Ecco la guida di AliDropship “Come iniziare a lanciare l’azienda di spedizioni”: https://alidropship.com/guide/ , dove puoi trovare molti consigli e suggerimenti, consigli di esperti e istruzioni dettagliate. È stato molto utile anche per me quando ero un principiante.

Il dropshipping è fondamentalmente quando tu (il rivenditore) non hai i prodotti che vendi nel tuo inventario ma invece acquisti l’articolo da un fornitore di terze parti e lo spedisci direttamente al tuo cliente. Di conseguenza, non è necessario gestire il prodotto.

Per esempio:

Vendo occhiali da sole per $ 20 su Amazon.

  1. Il cliente A effettua un ordine per gli occhiali da sole.
  2. Vado dal mio fornitore, che vende gli occhiali da sole a $ 5, per effettuare un ordine (lasciando il mio margine di profitto a $ 15).
  3. Il mio fornitore spedisce gli occhiali da sole direttamente al cliente A.

Guarda questo video per una spiegazione visiva:

Dropshipping spiegato da Chinavasion – Dropship su eBay / Amazon

Spero che questo ti aiuti!

Ehilà!

Il dropshipping è un metodo di gestione della catena di approvvigionamento redditizio in cui il rivenditore non tiene effettivamente in magazzino i prodotti che vende. Il tuo ruolo chiave come drop shipper è quello di diventare un intermediario tra clienti e produttori che producono le merci. Naturalmente, ottieni il profitto dalla differenza tra una somma di denaro addebitata ai clienti e il costo di un prodotto addebitato dal produttore o dal grossista.

Ad esempio, se vendi un articolo per $ 100 sul sito web sul quale lo stai vendendo e il prezzo all’ingrosso è $ 80, il tuo profitto è $ 20.

Abbiamo preparato un articolo che descrive cos’è il dropshipping e come funziona : divertiti!

Bene, in realtà non funziona, non per quelli che usano esclusivamente il metodo.

Il dropshipping è fondamentalmente un accordo tra te e un fornitore in cui il fornitore accetta di spedire un articolo direttamente al tuo cliente dopo averlo pagato.

Supponiamo che tu stia pubblicizzando un widget in vendita. Un cliente vede la tua pubblicità e effettua un ordine tramite te. Quindi si effettua l’ordine al proprio fornitore che spedisce il widget direttamente al proprio cliente.

Ecco le catture:

  1. Sebbene tu raccolga il denaro dal tuo cliente e effettui e paghi l’ordine al tuo fornitore, sei in balia del fornitore quando si tratta di quanto tempo impiegano per spedirlo, o se lo spediscono addirittura.
  2. Indovina a chi si lamenta il cliente se l’articolo viene perso, in ritardo o non è stato spedito? Sei pronto a rimborsare i soldi o placare il cliente fino a quando non arriva.
  3. A meno che la legge (USA) non sia cambiata (sono troppo pigro per cercarlo) o se non dichiari chiaramente un tempo di spedizione più lungo, il cliente ha diritto a un rimborso dopo 4 settimane. Se l’articolo non è ancora disponibile dopo 4 settimane, devi dare al cliente la possibilità di un rimborso immediato o accettare di attendere altre 2 settimane. Questo deve essere ripetuto ogni 2 settimane fino a quando il cliente riceve l’articolo o desidera un rimborso. Pensi che il fornitore rimborserà i tuoi soldi allo stesso modo? No.
  4. Quindi, il cliente riceve l’oggetto e risulta in qualche modo insoddisfacente e desidera un rimborso. Quel denaro viene da te, non dal fornitore. Quindi devi capire da dove proviene il denaro e cosa fare con l’articolo restituito dopo che torna a te. Garantisco che il fornitore non lo riprenderà.
  5. Ho solo un’altra cosa per te perché mi sto stancando di scrivere. Se sei in grado di acquistare un articolo alla volta dal tuo fornitore, anche il tuo cliente può farlo. Lo riceveranno nello stesso lasso di tempo che acquistano da te e salveranno anche il tuo markup.

Non dimenticare, devi ancora registrare la tua attività e pagare le tasse. Non commettere errori, quando – se non – la tua banca (o eBay o chiunque altro) improvvisamente inizia a vedere attività significative in un conto con il tuo nome ad esso allegato, lo noteranno. E se tale attività è sufficientemente ampia, sono tenuti a fornire le informazioni alle autorità fiscali amichevoli e compassionevoli.

Quindi, eccoti. Spero che queste siano informazioni sufficienti per farti pensare due volte al dropshipping, o almeno fare qualche ricerca significativa prima di entrare con entrambi i piedi.

Sono un fornitore dropshipping professionale. Quando i miei clienti mi inviano gli elenchi di ordini che hanno effettuato nelle loro attività online, compro i prodotti, li impacco e li invio direttamente ai clienti.

Se vuoi avviare un’attività online e cercare fornitori dalla Cina, siamo il modo migliore e più semplice per iniziare. Siamo una piattaforma 1stop, ciò che devi fare è semplicemente inviarci i tuoi elenchi di ordini con i nomi dei prodotti e gli indirizzi dei clienti, quindi faremo il resto, incluso l’acquisto di prodotti dai fornitori, il controllo di qualità, l’imballaggio e l’invio dei pacchi ai clienti con i nostri partner di spedizione affidabili.

l Abbiamo una vasta gamma di prodotti tra cui scegliere, oppure puoi inviarci una foto o un link che possiamo provare a trovare dai nostri fornitori.

-Adatto ai principianti, nessun costo aggiuntivo per piccole quantità.

– Squadra professionale di controllo di qualità.

-Squadra professionale di imballaggio e può seguire le istruzioni speciali di imballaggio (come voucher o logo aziendale)

-Servizio di trasbordo: arriva ai tuoi clienti in 3-14 giorni

-Nessun costo mensile o costi aggiuntivi, addebito solo sugli ordini

Lo stato di avanzamento degli ordini:

1. Ricevi l’elenco degli ordini da te e diamo un preventivo

2. Quando confermi e riceviamo denaro, inviamo i prodotti.

Contatto:

info@dropshipchinapro.com

Benvenuto!

È la domanda tipica e la risposta è la stessa.

Il fatto è che Amazon ha utilizzato la spedizione in due giorni con risultati straordinariamente positivi tra gli altri strumenti e la verità è che la maggior parte dei rivenditori non può permettersi di implementare questa opzione. Ma possono rendere più piacevole l’attesa per l’acquisto. Qui potresti trovare alcuni esempi del sistema di tracciabilità delle consegne dal magazzino alla porta del cliente e altri suggerimenti per la realizzazione di sfide relative al commercio al dettaglio, per favore controlla se lo desideri.

Buona giornata!)

Le conoscenze di base su cos’è il dropshiping e come funziona è possibile ottenere seguendo il link Che cos’è il dropshipping | Come funziona il dropshipping | Dropwow

Praticamente devi comprare un prodotto per $ 5 e venderlo per più soldi. Se non stai acquistando il prodotto a un prezzo inferiore rispetto a quello che stai vendendo, questa è la cosa più stupida che potresti fare. Stai cercando di vendere prodotti di altre persone a un prezzo superiore a quello che hai acquistato. Il più delle volte è possibile ottenere un affare per l’acquisto di prodotti sfusi e quindi è possibile venderli singolarmente per ulteriori. Sono stato dropshipping sul mio negozio Grays Gadget.

Puoi dare un’occhiata a questo Corso di crash gratuito in 7 passaggi su come funziona Dropshipping e come viene fatto. Puoi anche prenotare una chiamata di strategia gratuita di 30 minuti con un business coach per porre eventuali domande sul dropshipping e porre qualsiasi domanda tu possa avere al riguardo, e quindi vedere se il suo programma di tutoraggio è qualcosa che vuoi fare.

Come rivenditore, vendo qualcosa (a un prezzo maggiorato) che il mio grossista ha in stock. Colleziono e pago le tasse. Lo ordino dal mio grossista e dico loro dove spedirlo e lo spediscono direttamente al cliente. Pago il mio grossista per l’articolo e le relative spese di spedizione.

Parlando da solo, la sfida è quella di tenere il passo con gli inventari in continua evoluzione del mio grossista. Non voglio provare a vendere qualcosa che non è disponibile.